Il pane di qualità

Il pane è l’alimento più conosciuto che troviamo quotidianamente sulle nostre tavole.

In Italia, più di centomila artigiani panettieri si occupano ogni giorno nella produzione del pane, senza contare i numerosi panifici industriali sparsi in tutta la penisola.

Ogni giorno abbiamo una vasta scelta di tipi di pane dalle forme diverse e dai cereali diversi che viene spontaneo chiedersi quale tipo sia migliore.

Oggi vi diamo alcuni consigli veloci di come sceglierlo e cosa prestare maggiormente attenzione.

Le caratteristiche a cui fare attenzione

Per prima cosa vi suggeriamo di evitare di comprare il pane già pronto e confezionato. Lo sappiamo tutti il tempo è denaro, e capita spesso che nel momento di fare la spesa si eviti la coda interminabile comprando cibi preconfezionati, toglietevi questa malsana abitudine!!

Fate attenzione:

  • Le farine raffinate: le fibre sono importanti per la regolazione dell’intestino come si sa, però i sostituti del pane tipo crackers grissini e quant’altro possono essere preparati con farine raffinate … brrr mi vien la pelle d’oca solo a pensarci! Controllate gli ingredienti la farina deve essere integrale, se leggete farina di frumento con crusca, lasciate che se la mangi chi la vende!

  • I lieviti chimici: attenzione che sono ammessi nel pane a lunga conservazione, stiamo parlando di bicarbonato di sodio e difosfato disordico siete sicuri che volete alimentarvi di pane fatto così?

  • Le calorie: ovviamente il pane che contiene semi frutta secca olio e latte è molto più calorico del pane tradizionale, ricordatevelo. Un’altra cosa è il sale, il pane ne è un alimento ricco.

Lo scopo di questi articoli che pubblicheremo ogni lunedì, sarà di fornire semplicemente degli utili strumenti che permettano di acquisire una competenza in modo da poter orientare le proprie scelte e i propri gusti.

Più avanti intervisteremo aziende che producono pani speciali, chiederemo consigli pratici per saper valutare un pane fresco creato artigianalmente, vi sveleremo i trucchi dei grandi fornai presi in esame.

Se avete qualsiasi domanda da porci o volete indicarci qualche suggerimento, o azienda che secondo voi merita di essere presa in esame, vi invitiamo calorosamente a contattarci, grazie.

Ti è piaciuto l'articolo? Lasciaci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.