Web Marketing strategico: il piano marketing e il ROI

piano marketing

Godi giorno! Dalle vostre innumerevoli mail abbiamo compreso che ne volete sapere un pochino di più sul web marketing. Allora vediamo insieme come affrontare un valido piano marketing per partire con il piede giusto.

Come ottenere successo con il web marketing strategico?

Qui sotto ti elenco un paio di passi da compiere per strutturare il tuo piano marketing. Prenditi tutto il tempo che ti serve, sono i passi decisivi per la tua strategia e il tuo successo.

  • Cosa vuoi raggiungere? Quali sono i tuoi obiettivi? Per prima cosa devi sapere esattamente qual è il tuo obiettivo, solo così potremmo strutturare un piano marketing che rispetti appieno il risultato!

  • Guardarsi attorno: secondo passo è controllare la domanda del mercato e sopratutto controllare chi sono i tuoi competitor, la concorrenza. Attenzione di controllare anche quelli che hanno le potenzialità per diventarlo in futuro!

  • Cosa vogliono i tuoi clienti? Bella domanda mi risponderete, «Eh no,» come direbbe il buon Fabrizio «si deve capire i bisogni della clientela e segmentarli in base alle loro differenti necessità! Solo così possiamo valutare un piano marketing a misura di target!»

  • Calcolatrice alla mano e fare conti su costi e ricavi che ci attendiamo! Lo vedremo meglio più avanti parlando del ROI

  • Tutto pronto? Bene scegliamo insieme gli strumenti adeguati per la presentazione del tuo prodotto.

Il ROI: Return on investement

Purtroppo nei nostri giri nelle realtà italiane, abbiamo riscontrato troppo spesso che le piccole e medie aziende non calcolano il ritorno dell’investimento speso per la pubblicità. Ho tralasciato le grandi aziende perché per loro il ROI è importantissimo, non sarebbero grandi aziende altrimenti! 🙂

Il Roi è un indice che serve per comprendere se la spesa che hai sostenuto con la pubblicità ha fruttato in termini di reddito. Fare una campagna su Facebook bene o male lo possono fare tutti, come è vero che dare un calcio a un pallone bene o male ci arrivano tutti. Ma te la sentiresti, visto che sai anche palleggiare, di affrontare un professionista della Champions League? Ecco più o meno è lo stesso con una campagna pubblicitaria con Facebook o Google Ads per citarne qualcuno. Devi sempre calcolare bene se quello che spenderai ti darà reddito e non andrai invece in perdita. Per questo motivo ti consiglio di contattarci per qualsiasi chiarimento, almeno non butterai via i tuoi investimenti!

E con quest’ultima pubblicità subliminale vi lascio alle vostre conclusioni…

Godi marketing a tutti!

Ti è piaciuto l'articolo? Lasciaci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.