Pubblicato il 2 commenti

I benefici della pianta coda cavallina o equiseto

i benefici della pianta coda cavallina

Buongiorno Godi amico. Oggi torniamo a parlare del mondo delle piante. Una scelta legata al forte apprezzamento del precedente post sul cerfoglio. Di conseguenza, pubblicheremo vari post sulle piante e sulle loro fantastiche proprietà.  In questo post sono i benefici della pianta coda cavallina al centro dell’attenzione. Se ami  le erbe, gli usi della coda cavallina risulteranno interessanti. Tuttavia prima di usare ogni pianta medicinale devi essere cauto. Pertanto in ogni caso di incertezza chiedi consiglio ad una persona qualificata. Se invece hai delle curiosità contattaci.

Ma ora iniziamo il viaggio!

I benefici della pianta coda cavallina

La pianta coda cavallina

Coda cavallina o equisetum arvense

Il nome scientifico dell’equiseto o coda cavallina è equisetum arvense. Questa pianta è priva di fiori e di semi. Per chiarire, si riproduce con le sue spore e possiede due fusti. Il primo fusto si presenta in primavera ed è di colore bruno-rossastro. La funzione di questo fusto è quella di diffondere la specie per poi morire. In seguito arriva il secondo fusto di colore verde di forma ramificata e dotato di nodi. Quest’ultimo custodisce la parte utilizzata per scopi terapeutici. I benefici della pianta coda cavallina ne fanno una pianta molto apprezzata. Ma ora vediamo gli usi della coda cavallina.

I benefici della pianta coda cavallina

Usi dell’equisetum arvense

Vediamo insieme i benefici della pianta coda cavallina. Questa pianta possiede interessanti proprietà diuretiche. Quindi risulta utile per dolori alle articolazioni e calcoli renali. Altri usi della coda cavallina sono contro i disturbi epatici, per gli edemi e nelle emettosi. Inoltre le sue proprietà astringenti ne determinano l’utilità come cicatrizzante. Dopodiché il succo ricavato dalla premitura dei fusti appena colti ha un’azione emostatica. 

La coda cavallina dove si trova?

Coda cavallina dove cresce

In primo luogo bisogna considerare che questa pianta ha caratteristiche talvolta infestanti. Risulta comune in Italia settentrionale. In secondo luogo è importante sapere che la si può trovare in fossati, scarpate e luoghi incolti. Predilige anche terreni argillosi e sabbiosi. I benefici della pianta coda cavallina sono molteplici ma la sicurezza è fondamentale. Quindi se desideri coglierla vai in luoghi di facile accesso. In caso non fosse facile, affidati ad un esperto. Per gli usi della coda cavallina si utilizzano i fusti sterili. Ricorda che prima deve essere essiccato al forno o al sole. Anche per questa fase affidati ad un esperto se non sei sicuro di come procedere. 

Altri usi della coda cavallina

Coda cavallina uso

In cucina non ha particolari applicazioni. La si può usare un po’ nei minestroni.  Altri usi della coda cavallina sono per l’eccessiva traspirazione dei piedi. In questo caso viene utilizzato il macerato della pianta. Come puoi vedere i benefici della pianta coda cavallina sono molteplici. Risulta interessante anche in caso di fragilità delle unghie e per la perdita dei capelli. Ricorda però che è meglio non usare la coda cavallina in gravidanza e allattamento. Inoltre ricorda che questa pianta può interagire con medicinali diuretici e per l’ipertensione. Come ti ho accennato sopra, bisogna avere molta cautela nell’uso delle piante mediche.  Quindi affidati ad una persona qualificata per impiegarla. 

Indicazioni sulla coda cavallina

Coda cavallina indicazioni

Se  conosci altri usi della coda cavallina lascia un commento. Qualora conoscessi dei luoghi dove trovare la pianta coda cavallina, scrivici. Saremo felici di inserire le informazioni che ci darai nel nostro post. Inoltre se conosci percorsi o passeggiate sicure per trovare l’equiseto, scrivi un commento. Come sempre per qualsiasi curiosità non esitare a contattarci. A presto con il prossimo godi-post e tante novità.

Pubblicato il 1 commento

Le proprietà del cerfoglio e gli usi in cucina del cerfoglio

le proprietà del cerfoglio usi in cucina del cerfoglio

Buongiorno Godi amico. Oggi ci addentriamo nel mondo delle piante. In particolare sono le proprietà del cerfoglio ad essere al centro del post. Senza trascurare gli usi in cucina del cerfoglio. Tuttavia prima di usare ogni pianta medicinale devi essere cauto. Pertanto in ogni caso di incertezza chiedi consiglio ad una persona qualificata. Se invece hai delle curiosità contattaci.

Ma ora iniziamo il viaggio!

Le proprietà del cerfoglio e la sua descrizione

Cerfoglio cos’è?

Prima di vedere le proprietà del cerfoglio diamo una breve descrizione. Ovviamente senza trascurare gli usi in cucina del cerfoglio. Questa pianta è chiamata anche “anthriscus cerfolium” ed ha origini asiatiche. Però lo troviamo comunemente nelle zone del mediterraneo. Può raggiungere i settanta centimetri di altezza. Le sue foglie sono molto simili a quelle delle felci. I suoi fiori sono bianchi e di piccole dimensioni mentre la radice è marrone ed è fittonante. Sovente è coltivato negli orti come specie aromatica, però è presente anche selvatico. Lo puoi trovare nei terreni freschi e ombrosi. Quando gli steli raggiungono un’altezza adeguata si possono recidere e usarli. La pianta sarà generosa per tutto l’arco dell’estate.

Le proprietà del cerfoglio e le sue caratteristiche

Cerfoglio per cosa è utile

Il cerfoglio è una pianta aromatica normalmente coltivata per il suo gradevole sapore piccantino. Gli usi in cucina del cerfoglio sono molteplici e accattivanti. Tuttavia le proprietà del cerfoglio sono molto interessanti. 

Ma su quali fronti ci può dare aiuto?

In casi di reumatismi, laringiti o bronchiti risulta un buon alleato.  Secondo gli esperti è valido anche per i calcoli renali e le disfunzioni epatiche. 

Le proprietà del cerfoglio sono utili anche per altri problemi?

Cerfoglio proprietà

Assolutamente si!

Le proprietà di questa pianta sono utili anche in caso di itterizia. Il suo aiuto risulta interessante anche per il problema dell’erpete. L’uso del cerfoglio è indicato anche per uso esterno. Infatti aiuta ad affrontare geloni, emorroidi, piaghe e punture di insetto.

Ma ora vediamo gli usi in cucina del cerfoglio.

Le proprietà del cerfoglio sono utili anche in cucina

Cerfoglio in cucina

Non dimentichiamo che con Goditalia la cucina non può mancare. Quindi  vediamo gli l’usi in cucina del cerfoglio. Ad esempio tritato risulta molto apprezzato nelle insalate di stagione. Un altro eccellente utilizzo è nelle frittate o per preparare una salsa verde. Possiamo affermare che il cerfoglio può sostituire il prezzemolo in molteplici ricette. In Francia risulta molto apprezzato per la preparazione delle omelette e zuppe. Tuttavia bisogna conoscere molto bene la pianta ed avere molta cautela nell’usarla. Come molte ombrellifere può essere facilmente confuso con erbe dalle proprietà tossiche. Quindi affidati ad una persona qualificata per impiegarla. 

Indicazioni sul cerfoglio

Se  conosci altri usi dell’uso del cerfoglio lascia un commento. Qualora conoscessi dei luoghi dove trovare il cerfoglio, scrivici. Saremo felici di inserire le informazioni che ci darai nel nostro post. Inoltre se conosci percorsi o passeggiate sicure per trovarlo, scrivi un commento. Inseriremo tutte le indicazioni che ci darai sul post per condividerle con tutti. Come sempre per qualsiasi curiosità non esitare a contattarci. Non perdere il post che parla della Coda Cavallina. A presto con il prossimo godi-post e tante novità

Pubblicato il 1 commento

L’azienda cresce con il copywriting

L'azienda cresce con il copywriting

L'azienda cresce con il copywriting

Nel post “l’azienda vince con il Copywriting” abbiamo accennato alla figura del Copywriter. Abbiamo visto che un buon copywriting aiuta il business e le vendite. Oggi vedremo come “l’azienda cresce con il copywriting”. Se dopo aver letto questo articolo vuoi porci delle domande, contattaci. Saremo felici di rispondere alle tue curiosità.

Ma ora iniziamo il viaggio!

L’azienda cresce con il copywriting

L’azienda cresce con il copywriting perché conosce il pubblico

Copywriting a risposta diretta

Il primo aspetto importante è contare su un’analisi approfondita. L’analisi è la base del lavoro del copywriter perché aiuta a capire il pubblico. Maggiori sono le informazioni sul pubblico e più facile sarà conquistarli. Ovviamente il copywriter deve conoscere gli strumenti idonei per reperire queste informazioni. Una volta comprese le esigenze e le preferenze del pubblico il copywriter procede. Saprà come scrivere e quando pubblicare per ottenere il massimo dei risultati. Il fine ultimo è dare risposta a queste esigenze grazie a ciò che offre l’azienda. Si tratta di valorizzare il brand e dare pregio a prodotti e servizi. L’azienda cresce con il copywiring peché offrirà delle soluzioni con i suoi prodotti. Vale a dire far capire al pubblico che lo può aiutare perché conosce i suoi problemi quotidiani.

L’azienda cresce con il copywriting perché la mette in relazione con il cliente

Copywriting persuasivo

Sai cosa cerca l’utente?

Affiché i contenuti entrino nel cuore del lettore bisogna sapere cosa vuole. L’utente vuole essere capito e anche velocemente. In una vita così frenetica, cerca comprensione e soluzioni. Risulta necessario entrare nel vivo delle esigenze creando un legame con il lettore. Sulla base della conoscenza del pubblico il copywriter dovrà fare delle scelte comunicative. Sceglierà il tono da adottare e i termini più appropriati per comunicare con l’utente. Tuttavia il contenuto deve essere pratico,  amichevole e non tedioso. Pertanto l’azienda cresce con il copywriting perché si relaziona con il cliente.

L’azienda cresce con il copywriting perché acquisisce immediatezza

Vantaggi del copywriting

Sicuramente ti domanderai cosa vuol dire acquisire immediatezza. Significa conquistare il lettore dal primo momento. La prima cosa che legge l’utente è il titolo, ed è quello che determina la lettura del contenuto. Scrivere titoli efficaci fa parte delle basi di un buon copywriter. Se l’azienda cresce con il copywriting è grazie al messaggio che trasmette con efficacia. Vuoi conoscere le strategie delle grandi realtà?

Contattaci per una consulenza.

L’azienda cresce con il copywriting perché crea unicità

Attività di copywriting

Oggi giorno siamo bombardati da continue informazioni. Per l’utente scegliere cosa comprare non è sempre facile. Considera poi, che il tempo di attenzione del lettore è calato rispetto al passato. Pertanto bisogna far capire perchè acquistare il prodotto velocemente ed efficacemente. Il copywriter risulta fondamentale per distinguere il prodotto e renderlo noto. Offre un reale vantaggio competitivo che mette in luce il prodotto e ne descrive a pieno i vantaggi. Una strada che porterà a contraddistinguere anche il punto vendita e il brand. In conclusione l’azienda cresce con il copywriting perchè renderà noto chi è, e cosa fa. Soprattutto farà comprendere perché i suoi prodotti devono essere acquistati. Se il copywriter farà un buon lavoro verrà apprezzata dal pubblico e cercata. Se hai delle curiosità legate a questo mondo e le sue curiosità non esitare a  contattarci. A presto con il prossimo godi-post e tante novità.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

Pubblicato il 1 commento

L’azienda vince con il Copywriting

l'azienda vince con il copywriting

l'azienda vince con il copywriting

Perché l’azienda vince con il copywriting?

Sai perché la tua azienda ne ha bisogno?

Talvolta esiste un’idea poco chiara sulla figura professionale del Copywriter. Oggi vogliamo dare qualche delucidazione su questa figura professionale. Se dopo aver letto questo articolo vuoi porci delle domande, contattaci. Saremo felici di rispondere alle tue curiosità.

Ma ora iniziamo il viaggio verso il mondo del copywriting!

L’azienda vince con il copywriting

Perché l’azienda vince con il Copywriting?

Il Copywriter cosa fa

Per Copywriting si intende l’abilità di scrivere testi per fini promozionali. Al fine di promuovere un’azienda, un professionista, servizi, prodotti oppure un’idea. In breve i contenuti sono volti a portare il lettore a compiere una determinata azione. La sua funzione è quella di creare un legame con il tuo pubblico ideale dando rilievo alla tua azienda. Il Copywriter può rendere nota l’identità della tua azienda e su che valori si basa. Quindi l’azienda vince con il copywriting comunicando al meglio chi è e cosa offre.

L’azienda vince con il copywriting se si avvale di un copywriter esperto.

Il lavoro del Copywriter

Saper scrivere non è sufficiente per essere un copywriter. Il fine è che il contenuto sia mirato ed efficace per un pubblico determinato. Vale a dire saper usare le parole giuste che abbiano rilevanza per il pubblico. Servono doti comunicative, creatività e spirito di adattamento. Ma d’altra parte l’attenzione al dettaglio è fondamentale. Di conseguenza un copywriter deve avere capacità di analisi e pensare fuori dai canoni comuni. L’azienda vince con il copywriting perché fa la differenza su:

  • Presentazioni di vendita;
  • contenuti per siti web;
  • su case study;
  • white paper;
  • post di blog;
  • ebook;
  • contenuti per brochure;
  • pubblicità su internet;
  • relazioni di settore;
  • comunicati stampa;
  • gestione di newsletter;
  • testi descrittivi per video;
  • pagine prodotti;
  • ecc.

A breve uscirà un nuovi post con interessanti curiosità e tante novità. Nel frattempo se hai delle domande contattaci.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram