I benefici della pianta coda cavallina o equiseto

i benefici della pianta coda cavallina

Buongiorno Godi amico. Oggi torniamo a parlare del mondo delle piante. Una scelta legata al forte apprezzamento del precedente post sul cerfoglio. Di conseguenza, pubblicheremo vari post sulle piante e sulle loro fantastiche proprietà.  In questo post sono i benefici della pianta coda cavallina al centro dell’attenzione. Se ami  le erbe, gli usi della coda cavallina risulteranno interessanti. Tuttavia prima di usare ogni pianta medicinale devi essere cauto. Pertanto in ogni caso di incertezza chiedi consiglio ad una persona qualificata. Se invece hai delle curiosità contattaci.

Ma ora iniziamo il viaggio!

I benefici della pianta coda cavallina

La pianta coda cavallina

Coda cavallina o equisetum arvense

Il nome scientifico dell’equiseto o coda cavallina è equisetum arvense. Questa pianta è priva di fiori e di semi. Per chiarire, si riproduce con le sue spore e possiede due fusti. Il primo fusto si presenta in primavera ed è di colore bruno-rossastro. La funzione di questo fusto è quella di diffondere la specie per poi morire. In seguito arriva il secondo fusto di colore verde di forma ramificata e dotato di nodi. Quest’ultimo custodisce la parte utilizzata per scopi terapeutici. I benefici della pianta coda cavallina ne fanno una pianta molto apprezzata. Ma ora vediamo gli usi della coda cavallina.

I benefici della pianta coda cavallina

Usi dell’equisetum arvense

Vediamo insieme i benefici della pianta coda cavallina. Questa pianta possiede interessanti proprietà diuretiche. Quindi risulta utile per dolori alle articolazioni e calcoli renali. Altri usi della coda cavallina sono contro i disturbi epatici, per gli edemi e nelle emettosi. Inoltre le sue proprietà astringenti ne determinano l’utilità come cicatrizzante. Dopodiché il succo ricavato dalla premitura dei fusti appena colti ha un’azione emostatica. 

La coda cavallina dove si trova?

Coda cavallina dove cresce

In primo luogo bisogna considerare che questa pianta ha caratteristiche talvolta infestanti. Risulta comune in Italia settentrionale. In secondo luogo è importante sapere che la si può trovare in fossati, scarpate e luoghi incolti. Predilige anche terreni argillosi e sabbiosi. I benefici della pianta coda cavallina sono molteplici ma la sicurezza è fondamentale. Quindi se desideri coglierla vai in luoghi di facile accesso. In caso non fosse facile, affidati ad un esperto. Per gli usi della coda cavallina si utilizzano i fusti sterili. Ricorda che prima deve essere essiccato al forno o al sole. Anche per questa fase affidati ad un esperto se non sei sicuro di come procedere. 

Altri usi della coda cavallina

Coda cavallina uso

In cucina non ha particolari applicazioni. La si può usare un po’ nei minestroni.  Altri usi della coda cavallina sono per l’eccessiva traspirazione dei piedi. In questo caso viene utilizzato il macerato della pianta. Come puoi vedere i benefici della pianta coda cavallina sono molteplici. Risulta interessante anche in caso di fragilità delle unghie e per la perdita dei capelli. Ricorda però che è meglio non usare la coda cavallina in gravidanza e allattamento. Inoltre ricorda che questa pianta può interagire con medicinali diuretici e per l’ipertensione. Come ti ho accennato sopra, bisogna avere molta cautela nell’uso delle piante mediche.  Quindi affidati ad una persona qualificata per impiegarla. 

Indicazioni sulla coda cavallina

Coda cavallina indicazioni

Se  conosci altri usi della coda cavallina lascia un commento. Qualora conoscessi dei luoghi dove trovare la pianta coda cavallina, scrivici. Saremo felici di inserire le informazioni che ci darai nel nostro post. Inoltre se conosci percorsi o passeggiate sicure per trovare l’equiseto, scrivi un commento. Come sempre per qualsiasi curiosità non esitare a contattarci. A presto con il prossimo godi-post e tante novità.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

2 commenti su “I benefici della pianta coda cavallina o equiseto”

Ti è piaciuto l'articolo?Condividilo e lasciaci un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: